Lastre / foglie standard

Indietro   | 

 
Le lastre, note anche come foglie, fornite da Plastici industriali sono superfici di spessore variabile, in relazione al materiale, alle dimensioni della lastra e alle successive lavorazioni subite. 

Possono essere realizzate per estrusione, per calandratura, per colata o per sinterizzazione delle polveri, in funzione della tipologia di materiale e della sua viscosità.

Questo tipo di semilavorati si presta a diversi campi di applicazione, come ad esempio i ripiani di appoggio. La struttura è impiegata raramente tal quale, il più delle volte è lavorata al fine di creare strisce, quadrotti o disegni particolari.

Plastici industriali ha la possibilità, attraverso lavorazioni meccaniche eseguite internamente, di modificare o rettificare gli spessori delle lastre in modo da adattarle alle esigenze di ogni Cliente. Ha anche la possibilità di effettuare tagli longitudinali e trasversali al fine di ottenere pannelli (per ripiani o altro), profili speciali (a partire dalla striscia ritagliata) oppure disegni particolari (anche con profili irregolari).

principali materiali utilizzati per la fabbricazione di lastre sono: AKULON, ARNITE, FORAFLON, OMNIACETAL, OMNIAMID, PE, PP, POLIURETANO, PTFE.