OMNIACETAL c - POMc elettroconducibile

Indietro   | 
Caratteristiche
Usi meccanici: resistenza a trazione, abrasione
Usi meccanici: basso coefficiente d’attrito, autolubrificanti
Usi esterni: resistenza agli agenti atmosferici e all’invecchiamento

DESCRIZIONE

Resina acetalica modificata con speciali additivi per rendere il materiale elettroconducibile, cioè con una conducibilità elettrica maggiore di un comune materiale antistatico. Grazie alla speciale carica il materiale mantiene tutte le caratteristiche peculiari del POM-C ma, a differenza della resina tal quale, è in grado di dissipare grandi quantità di cariche elettrostatiche. Questo diventa necessario, in particolare, nel settore elettrico e in quello della verniciatura, dove il rischio d'incendio a causa di scintille risulta essere molto elevato. Disponibile soltanto in colore nero.

 

PREGI

  • Bassissima resistività elettrica
  • Alta resistenza a fatica e sforzo nel tempo.
  • Ottima stabilità dimensionale.
  • Basso coefficiente d'attrito.
  • Alta resistenza a compressione e resistenza all'urto anche a basse temperature.
  • Alta resistenza chimica a solventi, carburanti e alcali forti ; alta resistenza a degradazione termica e ossidativa.
  • Ottima lavorabilità alle macchine utensili, è usato espressamente per macchine automatiche.
  • Non permeabile ai gas, nessuna microporosità

 

DIFETTI

  • Non resiste agli acidi concentrati.

 

APPLICAZIONI

  • Meccaniche : è oggi uno dei tecnopolimeri più usati per l'ottenimento di particolari meccanici come cuscinetti, cammes, ingranaggi con bassi moduli, ruote per scorrimenti, guide, pezzi di precisione stabili dimensionalmente.
  • Alimentari: non è possibile impiegarlo a diretto contatto con gli alimenti
  • Elettriche: utilizzato per particolari che necessitano di condurre elettricità statilca
  • Chimiche: è resistente agli alcali e ai composti organici; grazie alle buone resistenze chimiche è usato per corpi di pompe, flange, particolari e impianti chimici.